THIS IS JUST THE BEGINNING…

4th FINA World Junior Swimming  Championships 2013

Carissimi amici,

rientrato a Roma da Dubai nel tardo pomeriggio del 1 settembre, dopo appena 10 ore di sosta a casa, giusto il tempo per rifare la valigia, eccomi di nuovo in orbita sul volo per Miami per raggiungere Gainesville ed ancora col “fuso arabo” iniziare (con tre settimane di ritardo) le lezioni alla University of Florida.

Con i campionati del mondo junior di Dubai finalmente anche per me si è conclusa questa lunghissima, faticosa ed emozionante stagione agonistica.

Con essa, avendo compiuto 18 anni ad aprile, è giunta al termine anche la mia esperienza con la Nazionale junior, iniziata nel 2010 con la convocazione del tecnico federale responsabile della Nazionale giovanile Walter Bolognani alla Coppa Co.Me.N. e conclusasi con il bronzo ed il record italiano di categoria sui 200 stile libero ai campionati del mondo junior di Dubai.

In questi quattro anni di competizioni con la Nazionale junior è maturato un eccellente rapporto umano con il coach Walter Bolognani, il suo supporto è sempre stato determinante ed in diverse occasioni risolutivo nel farmi superare alcune situazioni difficili. Mi auguro di aver contraccambiato la fiducia che ha sempre riposto su di me convocandomi a rappresentare l’Italia in due campionati del mondo ed in diverse competizioni nazionali ed internazionali.

Caro Walter, permettimi di esprimere pubblicamente la mia immensa gratitudine per quanto hai fatto e spero continuerai a fare per me e per le giovani leve del nuoto italiano, molto spesso trascurate e non adeguatamente valorizzate.

È stata una stagione caratterizzata da importanti scelte ed eventi che determineranno il mio futuro, dal trasferimento negli USA alla scelta dell’università, dal consolidamento del rapporto con il mio allenatore Riccardo Pontani alla sperimentazione di nuove metodologie di allenamento, dalla prima convocazione in Nazionale assoluta alla medaglia di bronzo ai campionati europei di Chartres, fino al record italiano juniores sui 200 stile libero. Quest’ultimo è un risultato importante non solo per il riscontro cronometrico ma soprattutto perché il precedente record sulla distanza apparteneva ad una intramontabile stella del nuoto italiano, Massimiliano Rosolino, che saluto con affetto e profonda stima.

Si chiude quindi molto positivamente la mia esperienza junior, grazie anche all’incommensurabile sostegno della mia famiglia ed al supporto della mia Società Aurelia Nuoto Unicusano, della FIN e di Jaime Lewis - Head Coach Gator Swim Club.

Un particolare ringraziamento desidero dedicarlo a:

Andrea Felici - Medico Federale

Laura Del Sette - Relazioni Esterne FIN

Giuseppe Castellucci - Direttore del centro federale - polo natatorio di Ostia

Stefano Arcobelli - Redattore Gazzetta dello Sport

Christian Zicche - Direttore Swimbiz

Un grande abbraccio va a tutti i miei compagni di squadra, soprattutto a quelli che hanno dovuto sopportarmi condividendo con me la camera durante i collegiali ed i vari meeting in giro per il mondo.

È finita la stagione ma inizia un nuovo progetto, sotto la guida di coach Gregg Troy

…this is just the beginning… 4th FINA World Junior Swimming  Championships 2013

A presto,

Andrea Mitchell

Questo articolo è stato postato in BLOG, Header, Il mio Diario, Le mie gare, News and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *